Liquori e Frutta sotto spirito

VILLADORO Blondiecao

Blondiecao – Liquore al cioccolato – 43,30 €

Ingredienti: alcool finissimo, zucchero, cacao, tuorlo d’uovo, distillato di rhum, infuso di vaniglia baurbon, infusi di spezie esotiche, aromi naturali. bottiglia “futura” da 500cle

Questo sontuoso liquore al cioccolato coniuga la squisita essenza dell’aristocratico cacao, ai nobili sentori di rhum, vaniglia bourbon e spezie esotiche.
Il risultato è un liquore denso con un gusto perfettamente equilibrato dove nessuno degli ingredienti prevale ma si realizza un perfetto equilibrio tra loro.
Prelibato in ogni occasione, è ottimo anche come digestivo.
Nelle serate invernali, può essere servito caldo, tipo punch.

Gradazione alcolica 16% vol. – Contenuto bottiglia 0,50 litri.

Grappa di Nebbiolo da Barolo “Invecchiata” – 58,00 €

Zona di produzione: Piemonte – tipo di vite – vinacce di Nebbiolo – gradi 42,0 vol. tappo contesta in legno e anima sughero ricoperta di silicone – bottiglia bordolese class da 700cle

Pochi sanno che la grappa non è un distillato del vino (in questo caso si parla di acquavite), ma un distillato di vinacce, cioè dei residui dei grappoli d’uva usati dopo la vendemmia, nella pigiatura; in pratica, i noccioli e le bucce degli acini. Da un quintale d’uva, sì ricavano circa 70 kg di vino; da ogni quintale di vinacce, invece, secondo le annate, da tre a cinque litri di grappa a 67 gradi.

Il procedimento per produrla è lungo e complesso: in sintesi, dagli enormi alambicchi a vapore, sono scartate “testa” e “coda”, che sono rimesse nella caldaia insieme alla nuova vinaccia, mentre il “cuore”, finisce nelle bottiglie.

Villadoro, ha selezionato una grappa prestigiosa, raffinata, in linea al processo di rivalutazione per questo prezioso nettare, nel passato scarsamente considerato ed ingiustificatamente sottovalutato.

Una pura grappa di nebbiolo da barolo invecchiata, con ben 42° vol. Contenuto: 0,70 litri.

Ciliegie Marasca Sotto Spirito al Liquore – 38,00 €

Le ciliegie provengono dal Piemonte – San Damiano d’Asti (AT) e vengono trattate prima tre mesi sotto spirito e poi sotto liquore alle ciliegie.

Parenti stette di ciliegie e duroni, le Marasche vengono prevalentemente usate nella preparazione di dolci e marmellate. Contengono una buona quantità di vitamina A e C, potassio, fibre calcio e fosforo.

La produzione delle ciliegie segue l’andamento naturale delle stagioni e della nostra tradizione: colte a maggio e selezionate una a una, solo le più polpose vengono messe in infusione con alcool buongusto e zucchero e lasciate riposare fino a settembre.

L’intero processo è eseguito interamente a mano: una ricetta classica.

Si tratta di un metodo di conservazione ottenuto dall’infusione dei frutti in un preparato a base di alcol, acqua, zucchero e maraschino.

Un “classico” di fine pasto ed ottimo da degustare in compagnia.

Conservare in un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e calore.

Vaso vetro da 580 gr. – Gradazione 25,0% vol.

Della stessa linea: Albicocche al brandy

Albicocche al Brandy – 36,70 €

Le albicocche sono frutti estivi ricchi di vitamina A e vitamina C; sono presenti in Europa da diversi millenni, grazie all’importazione dei legionari Romani e, successivamente, agli scambi commerciali con l’oriente (svolti principalmente dagli arabi, che diedero il nome al frutto); le origini sono quindi asiatiche e, con tutta probabilità, tipicamente cinesi (sebbene il termine “armeniaca” derivi da Armenia, ovvero il territorio sul quale venne scoperta inizialmente).

Il Brandy stravecchio è invece un distillato di vino dal gusto caldo e avvolgente, con note legnose e complesse di frutta secca; gusto e profumo rimangono inalterati per anni, grazie al segreto riposto nella botte madre in rovere, autrice di una delle fasi più delicate della produzione: l’amalgama di diversi vini invecchiati da un minimo di tre fino a un massimo di dieci anni.

In questo insigne “nettare”, le cui origini si perdono in storia e leggende, vengono reidratate le migliori albicocche, in precedenza accuratamente selezionate (le albicocche disidratate vantano un elevato contenuto nutrizionale poiché prive della componente idrica e non addizionate in zucchero, invece previsto nella produzione della frutta candita).

L’intero processo di lavorazione ed armonizzazione dei prodotti, viene eseguito interamente a mano.

Il risultato così ottenuto è una reale delizia; ogni albicocca risulta dolce e succosa, squisita in abbinamento a gelati, formaggi, torte di casa, a fine pasto o quando fuori fa freddo e si desidera qualcosa di dolce che riscaldi il cuore.

Per mantenere le caratteristiche del prodotto, è preferibile conservare il vaso in un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e calore.

Vaso vetro da 580g. – Gradazione 25,0% vol.

Della stessa linea: Ciliegie al liquore

Sconti e Agevolazioni

su tutti gli ordini telefonici